skip-links
Con noi senza frontiere fiscali!
Contenuto

Croazia: Obbligo di segnalazione viaggi dal 01.01.2019

/novita/index_ita.html

A partire dal 01.01.2019 le autorità fiscali in Croazia richiedono che imprese di autoservizi straniere che effettuano servizi di trasporto occasionale con transito o meta in Croazia, inviino una segnalazione del viaggio pianificato.

La decisione è basata sul nuovo Decreto sull´I.V.A. („Pravilnik o porezu na dodanu vrijednost“), con pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale croata N. 1/2019 del 02.01.2019.

Di conseguenza, ogni viaggio con transito o meta in Croazia deve essere annunciato prima della partenza all´Ufficio Finanziario croato. Inoltre, deve essere inviata una dichiarazione IVA mensile entro il 20. giorno del mese successivo a quello di riferimento.

In caso non abbiate effettuato viaggi in Croazia, non vi è l´obbligo di inviare segnalazioni né cosiddette “dichiarazioni a zero”.

Contattateci per ulteriori informazioni!

 

Chi siamo: Siamo specialisti in consulenza fiscale per tour operator e compagnie di autobus. Siamo felici di consigliarti! Contattaci!

Data di uscita:

Dr. Koerner International Steuerberatungs GmbH

Con questo codice QR puoi accedere direttamente alla pagina internet - veloce e semplice

Con questo codice QR puoi accedere direttamente alla pagina internet - veloce e semplice

Con un´applicazione sul tuo dispositivo che riconosce i codici QR, potrai scannerizzare il codice qui a sinistra ed visitare direttamente il settore specifico della nostra pagina internet.